MYTH RELOADED – in mostra per TЯACK – Sentiero d’arte a Palermo

By 21 giugno 2018Art, Arte, Dicono di me, Press

(testo Michelangelo Pavia, foto Giuseppe Mazzola)

 

Il mito non sta nelle cose in sé,

ma nel modo in cui esse vengono comunicate.

 

Erano gli anni ‘50 e Roland Barthes, nel suo saggio “Miti d’oggi”, ci sottoponeva una profonda riflessione sul rapporto tra comunicazione e mito analizzando la società contemporanea e la sua “capacità di trasformare il culturale in naturale”. Attraverso la comunicazione di massa, secondo Barthes, ciò che è stato artificialmente costruito diventa un elemento che appartiene indissolubilmente alla società.

Alberto Criscione, con la mostra Myth Reloaded, ci riporta a riflettere sul legame tra mito e comunicazione nel mondo contemporaneo, invitandoci a soffermarci sulla visione dei dettagli delle sue opere abbandonando la visione iniziale del mito e scoprendo in questi soggetti donne e uomini contemporanei. Ritroviamo noi stessi, la nostra voglia di apparire, di evadere, il nostro smarrimento, il nostro odio, i nostri dei.

La mostra Myth Reloaded è un viaggio attraverso dieci narrazioni scultoree in cui specchiarsi, riflettendo sulla nostra quotidianità. Il rimando continuo alla memoria dei grandi classici e al dubbio complessivo sul nostro essere parte della narrazione di qualcuno o di una realtà.

Il lavoro compositivo di Alberto Criscione è frutto di un lento processo elaborativo che, da un impulso istintivo che immediatamente prende forma in bozzetti e schizzi, diventa poi una forma scultorea in cui emergono i dettagli che caratterizzano l’opera, creando quel legame con il fruitore.
Dio e mito sono nei dettagli.

 

Myth Reloaded è una della quattro mostre di TЯACK – Sentiero d’arte.

Potete visitare le altre tre esposizioni

 

– Karen Knorr | Migrations – curata da Niccolò Fano

église – Palermo, via dei Credenzieri

Inaugurazione lunedì 18 giugno – ore 19.30

– Iolanda Carollo & Riccardo Scibetta | Êdicola

Spazio Edicola – vicolo del Caccamo all’Alloro 10

– Riccardo Scibetta | Testimonial

MYOP – vicolo del Caccamo all’Alloro 12

Commenti

Leave a Reply