Il progetto Agorà prende forma

By 29 gennaio 2015Arte, Press
menadi particolare

Cari amici,

come avevo annunciato, il progetto Agorà è pronto per affrontare il mondo e ora ve lo presento in anteprima!

Agorà è il frutto della mia sperimentazione: come rielaborare antiche forme con occhi e mani moderne. È composto da 30 sculture che riprendono l’archetipo della maschera teatrale, dei satiri, delle menadi, dei canti in onore a Dioniso, della società greca (spartana in particolare) a cui sono molto legato, per nascita (Sicilia=Magna Grecia) ma anche per fascinazione.

Creando queste sculture ho trasformato antiche suggestioni mescolandole a ciò che sono io o, per meglio dire, quella parte di me integrata nel sistema e quindi specchio di questa nostra contemporaneità. Ma è anche vero che Agorà è il risultato di ciò ho elaborato dentro me, a livello profondo, in tanti anni.

Mi viene in mente Aristotele: attraverso l’arte avviene una catarsi. Nel teatro antico, il dionisiaco celato nel profondo si esprimeva attraverso una maschera: grazie a questa, l’uomo poteva fingere di essere qualcun altro e liberare la sua vera natura. Un paradosso, a pensarci bene, roba da studiosi di scienze umane o artisti di letteratura, cinema, pittura…

Ma io faccio solo sculture, e questo è solo un blog. Al netto di ogni speculazione intellettuale, vorrei affermare un pensiero: è proprio vero che ogni cosa non è mai solo ciò che sembra.

Le mie sculture vi sorprenderanno quando le conoscerete meglio… potete vederle cliccando su questo link: albertocriscione.com/portfolio/

Arrivederci al mio prossimo aggiornamento!

Alberto

Commenti

Leave a Reply