(Italiano)

Delitti Archeologici sono composizioni figurative/astratte di ambientazione mitico-fantastica.
Essi raffigurano eroi antichi, come immagini di un passato che è ancora presente e che con ogni probabilità sarà anche futuro.
È un lavoro sulle ferite, sul dolore antico dell’umanità e sul mistero della volontà (rappresentato dall’elemento astratto a fianco della figura umana).

Sono liberamente ispirate alla canzone “The Hero’s Return” dei Pink Floyd. Dall’album The Final Cut del 1982.

Anche loro fanno parte del progetto Ieropatie.
Materiali: Terracotta policroma / ceramica / mixed media

Misure: 30 x 15 x 30 cm

Commenti

Leave a Reply