Guarda il video

Lezioni Online “Impara il Modellato”

Come funzionano le lezioni online?

Conosci il mio canale YouTube dedicato al mondo della scultura?

Se la risposta è affermativa, allora saprai che affronto tanti argomenti,
dall’Anatomia ai processi di lavorazione e impostazione della figura, dai consigli pratici alla cottura ceramica, ma parlo anche dei materiali alternativi all’argilla  , degli stampi e della colorazione.

Insomma, tutto ciò che bisogna sapere quando ci si vuole approcciare al modellato.

Difatti i miei corsi, che portano il nome di Impara il Modellato (guarda un po’ 😉 ), hanno come obiettivo, quello di fornire le basi della scultura ai principianti, ma anche ad artisti che hanno lavorato con altri materiali e vogliono approcciarsi alle materie plastiche.

A volte può capitare che alcune informazioni non si trovino sul canale, un po’ perché è in continua evoluzione e un po’ perché le esigenze di ogni utente sono variegate.

Ed è proprio per questo motivo che ho deciso di dedicare delle Video Lezioni personalizzate di scultura a chiunque voglia approfondire le nozioni che trova nei video, in modo tale da chiarire tutti i dubbi!

I corsi di Impara il Modellato sono “modellati” sulle tue esigenze!

A differenza di tanti siti di e-learning, dove ti promettono che diventerai autonomo nella realizzazione di una scultura senza conoscere il tuo livello di manualità, io metto a disposizione un’ora del mio tempo a lezione per aiutarti così a realizzare i tuoi progetti, personalizzando i contenuti e le dispense su cui studiare.

  • Dove si svolge? Su Google Meet, una piattaforma stabile e dalla durata illimitata: la connessione NON si stacca ogni 40 minuti e si può usare condivisione dello schermo e lavagna, per migliorare l’esperienza didattica.

  • Tempi e costi. Ogni lezione online dura circa un’ora. Possiamo decidere insieme se fare una lezione singola o un intero percorso di crescita, a costi ampiamente sostenibili.  Clicca qui per acquistare il tuo ticket personale

Se vuoi fare esperienze di scultura ceramica all’aperto

FOREST BATHING E LAND ART

Quando la medicina forestale si unisce alla creatività

_________________________________________________________________________________________

Da alcuni anni collaboro con  Pura Vita, Casale Officinale. Un progetto di vita sostenibile che ha la sua base nel cuore del parco delle Madonie.

In questa natura incontaminata abbiamo deciso di avviare diversi progetti laboratoriali, dove ogni partecipante può fare un’esperienza creativa e rigenerante, staccando dalla routine della città, per immergersi nel silenzio, nella bellezza e per ritrovare il ritmo vitale del proprio essere.

FORESTART ad esempio, offre questa possibilità, attraverso un ritiro in natura, dove il Forest Bathing  si unisce alla creatività.

Il Forest Bathing o Shinrin Yoku è una pratica che ha avuto origine in Giappone e consiste nel trarre beneficio dalle sostanze rilasciate dagli alberi, dal prendere consapevolezza dell’ambiente circostante e dal praticare dei particolari esercizi in natura.

L’unione con la creatività sta nel realizzare dei manufatti guidati dal suono delle piante (attraverso il Plant Player) o ispirati dalle energie che fluiranno attraverso gli esercizi e le pratiche intuitive.

Alcuni dei nostri manufatti in argilla verranno donati al bosco, altri verranno cotti mediante la tecnica del Raku o all’interno della nostra bellissima fornace neolitica!

Guarda di più su Forest Art, sul sito su: Pura Vita Madonie

  • cos’è la cottura Raku? è un’antichissima tecnica utilizzata nell’estremo oriente. Si pensa che l’inventore di questa tecnica, sia stato un artigiano coreano nel XVI secolo. Ma ovviamente, non ci sono fonti certe sulla sua nascita. Quello che sappiamo, invece è che è nata dall’esigenza di velocizzare la produzione di manufatti ceramici, estraendoli dal forno ancora incandescenti.
    L’immersione del pezzo rovente, in un recipiente con foglie secche o segatura, crea degli effetti sorprendenti. Questi effetti, oggi sono stati affinati e modificati grazie all’ausilio della chimica, si possono trovare, ad esempio numerose varianti della tecnica, con risultati di straordinaria bellezza.
  • Come avviene la cottura neolitica? è una domanda che gli archeologi hanno tentato di rispondere con diverse teorie, studiando i manufatti di tutte le civiltà. Da questi studi, ad esempio è emerso che tra le tecniche antiche di cottura ci fossero quella a fossa, detta anche Pit-Firing). Oppure, possiamo pensare anche ai forni in terra cruda e le muffole di mattoni refrattari. Difatti queste erano tutte fornaci alimentare a legna e se pensiamo che a quell’epoca non esistevano sensori per la temperatura o regolatori di fiamma, allora ci immaginiamo gli antichi fornaciai come degli eroi, dei veri domatori del fuoco.

PER I PIù PICCOLI

LABORATORI ARTISTICI PER BAMBINI

Scopri l’importanza di manipolare l’argilla

_________________________________________________________________________________________

Manipolare l’argilla è una delle pratiche più istintive dell’uomo. L’umanità si è evoluta a stretto contatto con questo materiale, utilizzandolo in moltissimi ambiti della vita quotidiana. Ciò che invece sta accadendo nelle nuove generazioni è un fenomeno di mancato approccio agli antichi saperi e cosa ancora più preoccupante, della manualità. Difatti lo scopo di questi laboratori per bambini è quello di favorire il gusto del creare oggetti con le proprie mani, oltre alle tante altre skills che  si possono allenare: la creatività, l’immaginazione, il lavoro di gruppo, la capacità di trovare soluzioni ai problemi tecnici che il materiale pone (anche se in questo il maestro deve offrire necessariamente un aiuto). I risultati saranno di sicuro sorprendenti!

Dal 2012 a Palermo, ho guidato laboratori presso l’Istituto Minutoli, l’ass.Psicoeducativa SI.DA., la cooperativa Lo Scarabocchio, istituti pubblici, ma anche in numerosi eventi come Una Marina di Libri, La giornata delle Famiglie e tanti altri. Dal 2021 collaboro con la Cittadella dell’Infanzia per portare il mio modello didattico nelle scuole dell’infanzia di tutta Palermo.

Vuoi saperne di più? scrivi un messaggio.

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio